About

Penso che recuperare cose faccia parte del mio dna, fin da quando, piccolissima, accompagnavo mio padre alla ricerca di oggetti abbandonati e assistevo alla loro magica rinascita. Questo ha sicuramente influito sulle mie scelte professionali.

Sono laureata in architettura, ho lavorato 10 anni nell'azienda famigliare di lavorazione di pietre naturali, ho poi preferito seguire la mia passione per la ricerca e il riutilizzo.

Come tutte le storie anche questa ha avuto un inizio: durante la ristrutturazione della casa della nonna ho trovato un armadio pieno di rotoli di canapa, tessuti dalla bisnonna durante la guerra probabilmente per qualche corredo.

In quel momento sono stata folgorata dalla bellezze di questi materiali pieni di storia ed ho capito che avrei dovuto realizzare qualcosa di unico che potesse rendere grazia al lavoro silenzioso di tante bisnonne!!!

Così ho continuato a ricercare materiali nei mercatini, da tappezzieri e ovunque potessi trovare tessuti con una storia: è così che è nato il mio archivio da cui ha preso vita Sasiei.

Linea di borse imperfette per persone unicamente imperfette.